lunedì 12 novembre 2012

Pinterest e le "secret boards"

Pinterest è uno di quei social network di cui si può diventare "addicted" in poco tempo: ma può anche diventare una fonte di spunti interessanti e utili nella vita di tutti i giorni.
Ecco l'email che abbiamo ricevuto da Ben Silbermann, uno dei fondatori, in cui annuncia il rilascio della nuova funzionalità "secret boards" per creare delle boards visibili solo al gestore dell'account.

L'idea è tanto semplice quanto utile: Pinterest nasce per permetterci di raccogliere e collezionare ispirazioni sui temi più vari, ma non sempre vorremmo rendere noto a tutti quello che stiamo cercando (come negli esempi riportati nell'email, spunti per una festa a sorpresa, idee regalo, bozze di lavoro o se stiamo pianificando un matrimonio o un figlio). Adesso abbiamo la possibilità di farlo.
Si possono creare al massimo 3 boards segrete; per farlo basta cliccare sul proprio nickname in alto a destra, quindi su Boards, e scorrere la pagina fino a trovare il comando "Create secret boards".
In alternativa, si può scegliere il comando Add dalla barra, selezionare l'opzione "Create a board" e impostare la voce "Secret" su ON.


Se in un secondo momento si vuole rendere visibile la board ai propri contatti, i passaggi sono questi:
- cliccare il comando "Edit" in corrispondenza della board
- alla voce Secret, posizionare il cursore su OFF 

La nuova funzionalità non prevede che si possano rendere segrete le board già create e rese visibili; si può invece coinvolgere altri utenti nella gestione delle board segrete, possibilità da sfruttare ad esempio per condividere bozze di lavoro e spunti con il proprio team.
La funzionalità è integrata anche nell'ultimo aggiornamento delle app di Pinterest per iOS e Android.

Nessun commento:

Posta un commento